• Dr. Roberto Cavalli

I 3 ERRORI

Aggiornato il: 27 ago 2019

Ciao, Nei prossimi 10 minuti ho intenzione di mostrarti la strada facile per entrare nel mondo dell’estetica del tuo sorriso. Potrebbe essere qualcosa di veramente interessante per te, sia se hai già delle vecchie capsule finte e rovinate, con i bordi scuri esposti, sia se i tuoi denti naturali non ti soddisfano e li vorresti perfetti. Ti basterà semplicemente fare alcune 'modifiche' al tuo sorriso per vedere decollare IMMEDIATAMENTE una sensazione di piacere e una forte autostima per i tuoi denti così belli, di un colore chiaro e naturale, con le proporzioni adatte al tuo volto...senza neanche dover "grattare" minimamente i tuoi denti! Ti suona bene? Seguimi... Per prima cosa voglio che tu riconosca (ed eviti) 3 sciagurati errori che la maggior parte dei dentisti commette quando cerca di realizzare un sorriso coprendo i denti con le capsule. Ci sono ottime possibilità che ne sei stata vittima anche tu (con conseguenze disastrose per il tuo sorriso). 3 errori critici che la maggior parte dei dentisti, odontotecnici, protesisti commettono quando cercano di incapsulare i denti:

Errore 1 – Solo la salute. Sembra scontato, tuttavia è facile pensare che il dentista come medico deve curare i denti. Lascia che ti faccia una semplice domanda. Qual è la chiave per innescare la voglia di migliorarsi, quel "devo averlo assolutamente... subito!" dentro la tua testa? Ecco cos'è: la sicurezza che sarai più bella ed avrai il risultato che ti aspetti, senza se e senza ma …… Infatti, il primo errore 'castra bellezza' che la maggior parte dei dentisti commette in Italia, è l'incapacità di ASCOLTARE le tue vere esigenze. A volte non si degnano proprio di chiederti cosa desideri veramente dal tuo sorriso. Si focalizzano sul curare i denti, fare in modo che siano rivestiti da un rivestimento protettivo. Sono convinti che devono far tirare avanti i denti per un certo periodo, che la loro missione sia solo la salute dei denti e della bocca. Spesso si disinteressano o non hanno le conoscenze per fare del tuo sorriso il punto di forza del tuo fascino. Devo dirti una cosa in cui credo: Le persone in generale fanno danni in buona fede. Non si rendono proprio conto di cosa può farti felice. Non capiscono che tu vuoi solo avere un bel sorriso, che...si, d’accordo deve essere resistente, ma Il fatto è che deve anche avere le caratteristiche di quegli splendidi sorrisi che molti attori hanno per natura. Non deve cambiare, non deve scurirsi o generare retrazione delle gengive. Non basta che resista 20 anni se nel frattempo diventa brutto!

Più avanti in questa lettura, ti darò alcuni suggerimenti per analizzare il tuo sorriso nei dettagli, intanto.... ecco il secondo errore da evitare. Errore 2 - Assenza di dimostrazione Il secondo errore che commettono la maggior parte dei dentisti quando propongono un miglioramento del tuo sorriso è assenza di prove di credibilità. Bravi, esperti, e spesso hanno un buon nome, ma nessuna prova a supporto delle loro affermazioni, e con prove intendo tutte quelle cose che sono capaci di convalidare le idee che hanno appena espresso. Eppure dimostrare quello che si può fare non è per niente difficile. Ecco 3 modi veloci per farlo: La " prova di fatto" analizza appunto i fatti nella loro realtà oggettiva ed empirica, ed è facile da ottenere se hai effettuato un'accurata valutazione dei parametri estetici. E con questo intendo non solo la forma e colore dei denti, ma anche quanto li esponi quando sorridi, quanta parte di gengiva si vede, fino a quale dente si estende il tuo sorriso, se ci sono spazi tra i denti, come deve essere l’arco del sorriso nel suo insieme etc……... Molto utile a questo scopo sono una serie di foto ritratto e foto macro (dettaglio) da vedere con il tuo dentista per dimostrare ciò che si può realizzare ed avere un tuo parere. La "prova fisica" permette la realizzazione di modelli della tua bocca tramite una lettura dei denti con telecamera intraorale. Da qui si realizzano dei sottili rivestimenti in resina (I-dentikit), semplicemente da applicare come provvisori che appunto ti danno la prova fisica di cosa può diventare il tuo sorriso prima di decidere di farlo. Sono totalmente rimovibili e non lasciano traccia. La "prova sociale" si riferisce all’enorme importanza di un parere, un feedback da parte delle persone a cui tieni grazie al fatto che puoi indossare la prova in resina (I-dentikit) un paio di giorni per farti consigliare da amici e parenti che ti conoscono e sanno cosa sia meglio per te.

Errore 3 - Complicare troppo le cose. Probabilmente questo è l'errore più grave di tutti. I colleghi, non riescono proprio a capirlo. Si sforzano di rendere i loro prodotti, i denti che vanno a stratificare in ceramica, vistosi, bianchi, uniformi tra loro addirittura totalmente simmetrici da sembrare le costruzioni lego di un bambino. Sofisticazioni, ricerca del bianco candido, di geometrie che non sono necessarie. Ma non si focalizzano su un’unica grande idea. Lo scopo dei dentisti, ma tieniti forte…. Lo scopo di tutta la medicina, è ripristinare o riprodurre il più possibile la natura! Ti sembra un’affermazione forte? Ma il fatto che molti dentisti non comprendano quest' idea così semplice, impedisce loro di produrre i risultati che tu vorresti. Perché un bel sorriso naturale ti può dare molto di più del solo aspetto piacevole... Permette di creare reazioni di straordinario impatto che vengono letteralmente originate dalla maggiore voglia di sorridere! Osserva attentamente chi ti sta vicino. Per un attimo non badare al contenuto di quel che scrivo, osserva solo le persone a te vicino. Ora guardala negli occhi e sorridi... Come puoi vedere, è facile avere un sorriso in cambio. E’ tutto qua. Avere un bel sorriso abbassa le difese delle persone, favorisce i rapporti.



ATTENZIONE! Non è che sei felice e di conseguenza sorridi. Non funziona così. Ricorda la tua felicità, come qualsiasi altra emozione, non può dipendere solo dagli altri o da situazioni esterne a te, altrimenti la subiresti. Devi decidere tu di essere positiva, di dare la giusta importanza alle cose, di fare un sorriso gratuito e sarà così che sarai veramente felice. Dipende da te voler sorridere con piacere! E questo è molto importante perché quando il tuo sorriso è piacevole, comunicherà sempre più spesso che sei una persona allegra, positiva, che …” non mi giudica.” "Ehi! Questa è una bella persona, la voglio conoscere!” E il tuo cervello, a sua volta, deciderà di guardarla con attenzione... Innescando il meccanismo della comunicazione non verbale. E’ dimostrato che il messaggio nella comunicazione non viene trasmesso dalle parole! Solo il 20% del messaggio viene dal verbale. Ben l’80% deriva dalla voce (variazioni di: tono, ritmo, volume, pause, etc…), dai gesti e dalla posizione del corpo, dal contesto, dall’abbigliamento, dalla mimica, dall’enfasi etc... Preciso...non sono io a dirlo, ma è scienza... verifica pure!

46 visualizzazioni

©2019 by Dr. Roberto Cavalli - Sorriso su Misura. Proudly created with Wix.com